Capo Vaticano: info turistiche e link ad alberghi ed hotel, agriturismo e b&b, residence e camping, appartamenti
 
 
Visita: il nuovo portale del turismo in Italia
 
Home Storia Eventi Monumenti Hotel foto di Capo Vaticano Contattaci
by turismonews
 
 


Golfo di Policastro
Parco del Pollino
Val d'Agri
Offerte ed occasioni per viaggi
Organizzazione cerimonie di nozze
Voli low cost
Orario treni

 
 
 

CAPO VATICANO, UNO SPERONE SUL MARE

 

Ricadi è situata alla base dell’altopiano del Monte Poro e si estende fino ad arrivare al mare dove stupenda è la spiaggia di Capo Vaticano. Questo e’ il luogo ideale per chi ama vivere a stretto contatto con la natura e per chi ama il mare cristallino e di un colore turchese unico. Il roccioso promontorio a forma quadrangolare di Capo Vaticano si trova vicino a Tropea, nota località turistica nel Tirreno, proprio di fronte alle Isole Eolie e lo Stromboli. E’ situato a 284 mt sul versante occidentale del monte Poro, formando lo spartiacque naturale tra i golfi di Gioia Tauro e di Sant’Eufemia (Lamezia Terme). Il Capo si presenta come una località ancora incontaminata che vanta straordinarie bellezze: strapiombi con panorami mozzafiato, possenti rocce granitiche bianco - grigie e variopinte pareti di arenaria scolpite dal vento e dal mare, isolate e bianchissime spiaggette con tante piccole baie (alcune raggiungibili solo dal mare o attraverso impervi sentieri), il tutto circondato, oltre che dal cielo e dal mare limpido (luogo ideale per le immersioni subacquee) che assumono colori sempre diversi, anche da una flora e fauna mediterranea ricca ed incontaminata. Interessanti i fondali di "Formicoli", dove si può ammirare una distesa di massi per lo più di roccia granitica ricchi di fauna. Tra gli arbusti che fisionomizzano l’ambiente di Capo Vaticano, troviamo il fico d’india, l’esotico "garofano degli ottentotti", le gialle ginestre, euforbie, mirti ed eriche. Sull’imponente scoglio prospiciente il Belvedere del Faro a Capo Vaticano è possibile osservare una ricca popolazione della rara palma nana del Mediterraneo e la fioritura primaverile delle eleganti ed aggraziate orchidee. Tra i radi arbusti trovano il loro habitat ideale numerose specie di uccelli tra cui il saltimpalo, la cappellaccia, la sterpazzolina e l’occhiocotto.

Il panorama è racchiuso da vertiginose scogliere che si immergono in un mare dai fondali rocciosi colorati e ricchi di fauna ittica, nelle cui acque si rispecchiano gli intensi colori delle pendici del promontorio, punteggiato da ulivi millenari, querce, sugheri, pini marittimi, fichi ed antichi vigneti posti su terrazzi di terra. Nei profondi valloni cresce ancora la grande felce preistorica, che rende il paesaggio quasi giurassico.

Il tratto di costa che culmina in Capo Vaticano è pieno di storia e di bellezza. Si potrebbe chiamarlo Costabella": così scriveva lo scrittore Giuseppe Berto, autore de "Il male oscuro" che qui decise di vivere ed essere seppellito.

Testi: Stefania Maffeo

 

 
capo vaticano

Provvisto di accesso diretto alla spiaggia privata, a 500 metri dal villaggio di pescatori di Santa Maria di Ricad, l'Ipomea Club offre camere dotate di aria condizionata, TV e, alcune, di balcone con vista mare. Gli edifici dell'Ipomea sono immersi in giardini paesaggistici che si affacciano sul Mar Tirreno. La piscina esterna con idromassaggio si trova su una terrazza con vista mare. La spiaggia privata di sabbia bianca è a pochi passi ed è fornita di lettini, ombrelloni e di un servizio bar esclusivo. . . (vai al sito)

 
 
 
 
 
Località turistiche consigliate